21953
post-template-default,single,single-post,postid-21953,single-format-standard,stockholm-core-1.0.0,select-theme-ver-5.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Remote working: racconto di un webinar

Lavoriamo molto utilizzando il remote working, è una modalità in cui crediamo e la applichiamo da anni. Ne abbiamo parlato spesso sul nostro blog (QUI potete leggere un articolo su come ottimizzare il tempo quando si lavora da casa, ad esempio). Sul nostro sito abbiamo dedicato uno spazio intero allo smart working. Oggi sentiamo tanto parlare di remote working, smart working, lavoro da casa ecc ecc, ed è assolutamente uno strumento utile, non ci stancheremo mai di ripeterlo. È uno strumento che noi utilizziamo da anni, e nonostante tutto, in alcuni casi ne riconosciamo i “limiti”. 

 

Qualche giorno fa abbiamo organizzato un piccolo webinar per i nostri clienti, per parlare delle tendenze di mercato attuali, illustrando le tendenze da seguire e le false tendenze.

Da questa esperienza abbiamo notato un aspetto importante, ovvero che non si può prescindere dal rapporto umano, dal contatto diretto.

Ci siamo resi conto di come, soprattutto nel nostro lavoro, sia importante avere un riscontro da parte dei nostri interlocutori, uno scambio di idee.

 

Il webinar è strutturato (quasi sempre) in modo tale che ci sia qualcuno che “racconta” e chi “ascolta”, con la eventuale possibilità di fare domande alla fine. Quando abbiamo progettato il webinar ci siamo concentrati sulla ricerca delle tendenze di mercato attuali, analizzandole dal nostro punto di vista, ovviamente. Abbiamo a lungo ricercato quale potessero essere le tendenze più utili per i nostri clienti, quando poi abbiamo notato che una tendenza che non tramonta, ed è la più “banale”, è la comunicazione telefonica. 

 

Noi basiamo il nostro lavoro sul marketing di relazione, e per quanto una strategia possa essere ben studiata, non può mai funzionare se non si instaura un rapporto diretto e solido con il cliente/interlocutore.

In questo periodo è sicuramente complesso creare delle relazioni dovendo mantenere la distanza fisica, ma anche in condizioni “normali” non è sempre fattibile incontrare tutti i propri clienti in maniera costante, a questa mancanza si sopperisce con il contatto telefonico. Il cellulare, in fin dei conti, è sempre con noi, oggi più che mai ha un ruolo fondamentale nelle nostre vite professionali (e non solo), non si può quindi ignorarlo, è importante inserirlo, in maniera corretta e studiata, nelle nostre strategie di vendita.  

 

Una volta individuato il tema del nostro webinar ci siamo concentrati sull’organizzazione, abbiamo invitato personalmente i nostri clienti che, a nostro avviso, sarebbero stati maggiormente interessati all’argomento, fino al momento di andare online!

 

Siamo sempre stati abituati alle riunioni da remoto, a gestire la formazione in remote working, seguiamo tantissimi clienti con appuntamenti fissi via Skype, ma quando si tratta di raccontare qualcosa ad una platea, lo abbiamo sempre fatto dal vivo.

Il webinar è sicuramente stata una buona esperienza per noi, ma abbiamo capito di quanto sia importante l’interazione umana, lo scambio di idee, guardare negli occhi i propri interlocutori e sapere che dall’altra parte c’è qualcuno che ti ascolta.

 

Questa esperienza ci è servita a capire che i prossimi webinar che organizzeremo non saranno “semplici” conferenze online, ma piccole riunioni formative, dove scambiarsi idee e condividere informazioni. Preferiamo gestire piccoli gruppi, in modo da dare il giusto spazio ad ognuno, e solidificare quello che da sempre portiamo avanti, ovvero il marketing di relazione, che non può funzionare senza un contatto diretto con l’interlocutore.

 

Per essere aggiornati sui nostri futuri webinar, scrivici a contatti@sifraconsulting.it