21917
post-template-default,single,single-post,postid-21917,single-format-standard,stockholm-core-1.0.0,select-theme-ver-5.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Marketing outsourcing: cos’è e come funziona

Nel nostro articolo precedente (potete trovarlo cliccando QUI), abbiamo parlato della gestione del reparto marketing all’interno delle piccole e medie imprese. Difficilmente una piccola e media impresa può disporre delle figure professionali in grado di gestire il settore marketing internamente, ma questo non significa rinunciare ad uno strumento fondamentale per la crescita aziendale.

 

Come si può rimediare a questa problematica? Il Marketing Outsourcing è una soluzione decisamente utile e gestibile attraverso una serie di azioni che avranno luogo internamente all’azienda e altre all’esterno. In primo luogo, vediamo nel dettaglio cosa significa Marketing Outsourcing. 

 

Il Marketing Outsourcing è l’esternalizzazione di tutte o alcune fasi del processo marketing aziendale. Si utilizza per diversi motivi, per usufruire di competenze specifiche per svolgere determinate azioni di marketing, per abbattere i costi interni all’azienda, per velocizzare i processi e per avere strategie più dettagliate.

 

Questo non significa delegare ogni singola attività legata al marketing, o ogni progetto all’esterno. Il Marketing Outsourcing richiede una collaborazione ben radicata tra l’interno e l’esterno, significa avere un partner con cui instaurare un rapporto solido e duraturo. 

All’interno dell’azienda deve esserci la figura del responsabile marketing, in grado di selezionare prima di tutto il partner migliore in base alle esigenze aziendali, deve definire in maniera corretta gli obiettivi, instaurare un dialogo con l’esterno e monitorare l’andamento delle attività in maniera costante.

 

Dall’altra parte, chi si occupa di fornire i servizi di Marketing Outsourcing, deve essere in grado di comprendere i processi di vendita dell’azienda, conoscere i bisogni ed il mercato di riferimento. Deve essere in grado di realizzare un progetto che rispecchi gli obiettivi e deve essere in grado di coinvolgere il cliente sia in fase progettuale che in fase di analisi.

 

Nel corso degli anni ci è capitato spesso di incontrare imprenditori convinti di non aver bisogno del marketing (interno o esterno) per la propria azienda. Questo accade per diversi motivi, spesso perché si è entrati in contatto con i partner sbagliati che non sono riusciti a trasmettere l’importanza di determinate azioni. Il marketing B2B, ma possiamo parlare di marketing in generale, è in costante cambiamento. Le modalità si modificano velocemente e bisogna essere preparati a gestire il cambiamento, per questo è importante affidarsi a dei professionisti, che siano costantemente aggiornati e che sappiano instaurare un rapporto di fiducia con il cliente e utilizzare gli strumenti giusti.

 

Per avere maggiori informazioni sul Marketing Outsourcing, o per sapere se può fare al caso vostro, contattateci a contatti@sifraconsulting.it